fbpx

Direttore Sanitario: Dott. Francesco Plastina

Visita Allergologica

L’Allergologia è un ramo della medicina che si occupa della prevenzione, diagnosi e trattamento delle varie allergie, patologie di tipo immunitario che sono caratterizzate da ipersensibilità verso determinate sostanze e delle patologie correlate ad esse. Di conseguenza, le competenze del medico allergologo interessano anche la branca dell’immunologia.

Per avere più informazioni consulta le FAQ

Le malattie Allergiche

Visto il costante aumento dei casi di patologie allergiche, dovuto anche all’incremento dell’inquinamento atmosferico, l’Ambulatorio di Allergologia svolge un ruolo fondamentale nella prevenzione, diagnosi e cura delle patologie di questo genere: orticaria, lupus, psoriasi, rinite, sinusite, allergie ed intolleranze alimentari, celiachia, cheratosi, congiuntivite, oculorinite allergica, bronchite cronica, dermatiti irritative e allergiche da contatto, diverse forme d’asma e di artrite, allergia ai farmaci, allergia a veleno di imenotteri, eczema atopico, orticaria-angioedema, ecc.

Presso il nostro Centro, gli specialisti allergologi si avvalgono di strumenti diagnostici all'avanguardia, in collaborazione con il Reparto di Diagnostica per Immagini, che consentono di effettuare una diagnosi precoce delle problematiche che interessano l'apparato respiratorio, cardiocircolatorio e digerente permettendo di formulare e di ottimizzare l'intero iter diagnostico e terapeutico dei pazienti.

La visita

Nella prima fase della visita lo specialista allergologo prende atto dei sintomi descritti dal paziente e pone alcune domande a quest’ultimo per capire il più possibile sulla condizione presentata (quando sono iniziati i sintomi, se si verificano solo in alcuni periodi dell’anno oppure in altre condizioni specifiche, ecc.) e se ritiene necessario ispeziona/visita determinate parti del corpo interessate dai sintomi descritti dal paziente.

Se ritiene necessario, lo specialista può integrare la visita con il Prick Test per alimenti ed inalanti, l’esame spirometrico per lo studio dell’asma oppure il Patch Test per la diagnosi di dermatite allergica o irritativa da contatto.

Terminata la visita, lo specialista indica al paziente i metodi preventivi e prescrive l’eventuale trattamento più idoneo che generalmente consiste nell’assunzione di farmaci antiallergici oppure in alcuni casi può essere prescritto un vaccino specifico.


I medici specialisti che collaborano con il nostro Centro

Dr.ssa Furci Fabiana

Specialista Allergologa
Presentazione dello specialista

La dr.ssa Furci, specializzatosi in questo campo nel ... presso l’Università degli Studi di ..., è Dirigente Medico presso ... ed ha all'attivo oltre ... pubblicazioni scientifiche sull'argomento.


È esperto in
allergologia

Prenota un appuntamento

Puoi prenotare il tuo esame direttamente online o contattarci per ricevere assistenza.

Convenzioni

La visita è in regime di convenzione con le maggiori compagnie assicurative con cui abbiamo stipulato un contratto.
Le visite specialistiche non sono in convenzione con il SSN.

Se vuoi saperne di più consulta la pagina Convenzioni

Preparazioni

Prima di effettuare la visita allergologica ed eventuali test cutanei è consigliabile interrompere l’assunzione di antistaminici e cortisonici, il paziente è invitato a portare con sé eventuali esami inerenti richiesti del proprio medico curante nonché un promemoria in cui sono indicati tutti i farmaci che sta assumendo.

Domande frequenti
È consigliabile seguire una visita allergologica nei seguenti casi: - Se a prescrivere la visita è il medico curante. - Se si notano episodi che possono far sospettare l’insorgere di un’allergia. - Se già si ha una diagnosi ma si desidera avere un secondo parere oppure se la cura prescritta non da i risultati sperati.
Si, le visite specialistiche ambulatoriali necessitano di prenotazione.
La durata di una visita, in media, è tra i 15 e i 30 minuti.
Prima di effettuare la visita allergologica ed eventuali test cutanei è consigliabile interrompere l’assunzione di antistaminici e con cortisonici almeno 5 giorni prima della visita. Inoltre è consigliabile portare con sé eventuali esiti precedenti.
L’esame si svolgerà in un ambiente confortevole, sotto il controllo del medico.
No, la visita presso l’Ambulatorio di Allergologia non presenta alcuna controindicazione. Nel caso in cui il medico dovesse ritenere necessario far eseguire ulteriori test o esami il paziente verrà informato delle eventuali controindicazioni.
Facebook Messenger