fbpx

Direttore Sanitario: Dott. Francesco Plastina

Visita Cardiologica

La Cardiologia Pediatrica è un campo della medicina che si occupa della prevenzione, diagnosi e della cura delle varie forme di cardiopatie che possono insorgere in età pediatrica, disturbi che si differenziano dalle malattie cardiache che solitamente interessano gli adulti.

Riuscire a diagnosticare prima possibile eventuali difetti cardiaci, acquisiti o congeniti, nei bambini è fondamentale per preservare la loro salute e garantirgli un’alta qualità di vita.

Sin dalla nascita i bambini possono essere accompagnati presso l’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica e grazie alle visite che vengono effettuate dagli esperti si possono escludere o diagnosticare cardiopatie congenite semplici o complesse, disturbi del ritmo cardiaco, ecc.

Per avere più informazioni consulta le FAQ

Le malattie Cardiovascolari

Secondo le statistiche attuali, circa un bambino su 100 nasce con un difetto cardiaco che può essere più o meno grave e questo genere di disturbo può comportare alla formazione anomala delle valvole cardiache, delle pareti del cuore oppure dei vasi sanguigni che escono ed entrano al cuore.

Nella maggior parte dei casi si ha a che fare con una cardiopatia congenita, ma in alcuni casi possono essere anche acquisite oppure può trattarsi di un disturbo del ritmo cardiaco.

In quanto alle cardiopatie congenite, come anticipato, queste possono essere semplici o complesse e, mentre quelle di tipo complesso, solitamente, presentano sintomi e vengono diagnosticate già entro il primo anno di vita, le cardiopatie congenite semplici generalmente sono asintomatiche e di conseguenza spesso possono “sfuggire” al personale medico che visita il bambino in età perinatale, ma vengono riscontrate in seguito proprio negli ambulatori di Cardiologia Pediatrica.

Presso il nostro Centro, gli specialisti cardiologi si avvalgono di strumenti diagnostici all'avanguardia, in collaborazione con il Reparto di Diagnostica per Immagini, che consentono di effettuare una diagnosi precoce delle problematiche che interessano l'apparato cardiocircolatorio, permettendo di formulare e di ottimizzare l'intero iter diagnostico e terapeutico dei pazienti.

La visita

Solitamente è il pediatra ad indirizzare i bambini verso l’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica, specialmente quando il piccolo paziente presenta dolori al torace mentre fa esercizio fisico, quando c’è un forte battito del cuore oppure se viene riscontrato un soffio al cuore.

Durante la visita viene effettuato un esame clinico: si esegue l’auscultazione del cuore del paziente per riscontrare l'eventuale presenza di un soffio e capire se è innocuo oppure di carattere patologico, viene effettuato un’elettrocardiogramma, ecc.

Generalmente la visita dura circa 30 minuti, ma può durare di più se il bambino non è molto tranquillo oppure se il piccolo paziente presenta disturbi complessi che sono più difficili da diagnosticare.

In seguito, in base ai riscontri effettuati nella visita stessa, lo specialista potrà effettuare o richiedere ulteriori esami di approfondimento di diagnostica cardiaca e vascolare avanzata come l’ECG pediatrico, l’Ecocardiogramma Color-Doppler che è utile per valutare le valvole, le strutture cardiache ed i flussi intracardiaci, quindi di individuare eventuali anomalie funzionali e/o strutturali oltre che esami strumentali quali Risonanza Magnetica e Tomografia Computerizzata (TC), oltre che esami strumentali non invasivi quali Elettrocardiogramma (ECG) e Test ergometrico (ECG da sforzo), Ecocardiogramma ed Ecografia Color-Doppler.

Oltre quelli già citati, nel nostro centro è possibili effettuare a pazienti di qualsiasi età l’Eco Doppler transcranico con bubble test.

Se necessario, lo specialista può eseguire anche:
- l'Ecocardiogramma Transtoracico ColorDoppler, una metodica con cui si studiano il cuore e il flusso del sangue attraverso le valvole per mezzo degli ultrasuoni;
- il Test da sforzo (o test ergometrico), un esame che prevede l’esecuzione di un elettrocardiogramma mentre il paziente esegue uno sforzo controllato e di intensità graduale, così da registrare le reazioni che avvengono in questa particolare situazione;
- Holter Cardiaco o Pressorio, un test non invasivo e indolore che permette di registrare 24 ore su 24, a seconda del tipo, l’attività elettrica del cuore o la pressione arteriosa.


I medici specialisti che collaborano con il nostro Centro

Dr.ssa Antonella Cutrì

Specialista in Cardiologia Pediatrica
Responsabile dell’ambulatorio

La dr.ssa Cutrì, è Specialista in Cardiologia Pediatrica presso l’Ospedale Bambin Gesù.


È esperto in
cardiologia pediatrica

Prenota un appuntamento

Puoi prenotare il tuo esame direttamente online o contattarci per ricevere assistenza.

Convenzioni

La visita è in regime di convenzione con le maggiori compagnie assicurative con cui abbiamo stipulato un contratto.
Le visite specialistiche non sono in convenzione con il SSN.

Se vuoi saperne di più consulta la pagina Convenzioni

Preparazioni

Non sono previste norme di preparazione, il paziente è invitato a portare con sé eventuali esami inerenti richiesti del proprio medico curante nonché un promemoria in cui sono indicati tutti i farmaci che sta assumendo.

Domande frequenti
Si, le visite specialistiche ambulatoriali necessitano di prenotazione.
Solitamente è il pediatra oppure il medico di base a richiedere una visita presso l’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica, in modo tale da approfondire eventuali riscontri, prevenire e diagnosticare disturbi che possono interessare il cuore del bambino, ma anche i genitori, in caso di dubbi possono rivolgersi all’ambulatorio. Per esempio, se durante lo svolgimento delle attività sportive il bambino accusa dolori al torace ed altri sintomi simili è opportuno rivolgersi ad un ambulatorio di Cardiologia Pediatrica.
La durata di una visita, in media, è di circa 30 minuti.
Per effettuare la visita presso l’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica non è necessaria alcuna preparazione, tuttavia è consigliabile portare con sé eventuali esami effettuati precedentemente.
L’esame si svolgerà in un ambiente confortevole, sotto il controllo del medico.
No, la visita presso l’ambulatorio di Cardiologia Pediatrica non presenta alcun rischio. Mentre eventuali controindicazioni degli esami diagnostici che possono essere effettuati o richiesti durante la visita verranno opportunamente elencati dallo specialista.
Possiamo aiutarti?